Lettori fissi

mercoledì 23 gennaio 2013

Maschera all'argilla


Maschera all'argilla: perché sceglierla e come utilizzarla


Sono sempre più apprezzate dalle donne italiane le maschere dalla texture fangosa, note anche come "mud musk". L'argilla sostanza viva presente in natura e ricca di silicio, magnesio, ferro e alluminio è molto usata nelle applicazioni di cosmesi e assicura risultati immediati e sicuri.
Esistono tre tipi di argilla, ma quella bianca è la più usata e la più efficace per i trattamenti di bellezza.

L'effetto di una
maschera all’argilla ricca è una pelle pulita, ossigenata, libera da imperfezioni. L'argilla, infatti, è in grado di intervenire favorevolmente sulla circolazione del sangue, riuscendo a purificare la pelle in superficie e donando al viso (o al corpo) un aspetto naturalmente levigato e luminoso. La sua composizione ricca di oligoelementi elimina le antiestetiche cellule morte e assorbe le tossine in eccesso. Come tutte le maschere, anche quella all'argilla va applicata, abbondantemente, sulla pelle pulita, evitando la zona degli occhi e delle labbra, e va lasciata in posa per un quarto d'ora, per poi essere risciacquata con cura. Al termine del trattamento la pelle sarà nella condizione migliore per assorbire creme, fluidi e sieri specifici. E' consigliabile utilizzarla al massimo un paio di volte a settimana.
Questo è il risultato che si ottiene usando i numerosi prodotti naturali a base di fanghi del Mar Morto esistenti in commercio. I fanghi del Mar Morto, ricchi di preziosi minerali, infatti, sono in grado di purificare la pelle e di donare una piacevole sensazione di freschezza e un aspetto visibilmente ringiovanito.

Maschere di questo tipo si possono comodamente creare in casa, con una spesa minima, acquistando le polveri specifiche in farmacia o erboristeria per poi miscelarle con la giusta dose di acqua. Ma dato il grande numero di prodotti in commercio risulta molto più pratico acquistare composti già pronti che, in molti casi, intervengono su più inestetismi.
La linea -417, ad esempio, è completa di una maschera al fango del Mar Morto e argilla chiamata "Recovery Mud Mask". Questo prodotto è totalmente fatto di eccipienti naturali e, grazie alla sua consistenza, è più facile da applicare rispetto a un fango normale.
Questa maschera all'argilla apre i pori, purifica in profondità e ha un'eccellente azione anti-age. Inoltre è ricca di vitamine A e B, non contiene parabeni e oli minerali e come tutti i prodotti della gamma non è testata sugli animali. Nella confezione della maschera -417 c'è anche un magnete, particolarmente indicato per la rimozione del prodotto dal viso.

Questa innovativa e miracolosa linea ha origini israeliane ed è il frutto di studi ed esperimenti di chimici motivati ed esperti.
Le maschere all'argilla sono la soluzione ideale per chi soffre di acne, pelle grassa, dermatosi e seborrea e vuole trovare in natura la soluzione delicata al problema. Queste maschere sono state usate fin dai tempi più antichi. In base alla concentrazione di ferro, esistono qualità diverse di argille che trovano le più svariate applicazioni, non solo per la dermocosmesi, ma anche in campo medico.


8 commenti:

  1. Io ho la pelle davvero molto sensibile e devo stare attenta con questo tipo di maschere! Forse l'argilla bianca è un po' troppo aggressiva per me! Ottima spiegazione comunque! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'argilla, per la pelle sensibile, è davvero troppo, l'argilla è super consigliata per le pelli grasse, perchè fà miracoli

      Elimina
  2. è molto bello il tuo blog! ti ho conosciuto tramite l'iniziativa di Kreattiva e sono tua follower ^__^ ti va di ricambiare? Mi trovi qui!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, grazie per l'iscrizione, passo da te

      Elimina
  3. Ho usato spesso maschere all'argilla e sono perfette da utilizzare sulle pelli più grasse! Mentre si deve fare attenzione se la si utilizza su pelli delicate, perchè è parecchio aggressiva..


    Nuova follower :*

    è bellissimo questo set!

    Mi sono piaciuti sin da quando sono usciti i matitoni della Clinique...vorrei tanto provarli :D

    Nuova follower :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione, grazie per l'iscrizione, passo da te

      Elimina
  4. Uso sempre maschere all'argilla per via della mia pelle mista, e devo dire che sono favolose! Ti ho scoperta tramite l'iniziativa di Kreattiva, complimenti per il tuo blog! Sono tua follower, ricambi? ^_^ http://cassandrandbeauty.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, anche sulla mia pelle grassa sono ottime, grazie passo a trovarti

      Elimina